Giochi 2026: Malagò, attenti a Stoccolma

"I più grandi nemici della candidatura di Milano-Cortina siamo noi stessi, il tipico fuoco amico, una caratteristica spesso tradizionale, purtroppo, nel nostro Paese. Ma se non ci facciamo male da soli, io sono ottimista''. Lo ha ribadito in serata il presidente del Coni Giovanni Malagò, parlando della della candidatura italiana ai Giochi Invernali del 2026. "Il più grande errore che può fare l'Italia - evidenzia Malagò - è sottovalutare Stoccolma. E' una candidatura forte, ma hanno anche loro i loro problemini. Sono un Paese in cui la tradizione degli sport invernali fa paura, fa spavento. Non hanno mai ospitato le Olimpiadi Invernali, saremmo degli incoscienti se sottovalutassimo questo tipo di avversario".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Merlara

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...